REGOLAMENTO RASSEGNA TEATRALE NAZIONALE CARO TEATRO

L'Associazione Culturale Piccola Ribalta di Civitanova Marche (MC) ed il Comune di Civitanova Marche, organizzano la Rassegna Teatrale Nazionale "CARO TEATRO".
Saranno ammesse alla Rassegna, su invito del Comitato Organizzatore e dopo le fasi di selezione, n. 4 compagnie. In casi eccezionali, qualora l'Associazione Culturale Piccola Ribalta non dovesse presentare il proprio spettacolo teatrale, le Compagnie ammesse saranno 5.
Gli spettacoli avranno luogo presso il teatro Annibal Caro di Civitanova Marche Alta a partire dall'ultima domenica di settembre per 5 domeniche consecutive. L'orario degli spettacoli è fissato per le ore 17,30.

PREMI

A) Premio in denaro al vincitore e II classificato del Concorso "Arnaldo Giuliani" per il miglior articolo giornalistico che analizzi in senso critico gli spettacoli proposti in cartellone. B) Premio in denaro al vincitore e II classificato del Concorso di Grafica "Danilo Venturini" per la realizzazione del manifesto della rassegna teatrale C) "Premio Gradimento Pubblico" alla Compagnia Teatrale maggiormente gradita dagli spettatori.

REGOLAMENTO

Art. 1 – La domanda di iscrizione, su carta semplice intestata, dovrà essere indirizzata a: Rassegna Teatrale Nazionale – CARO TEATRO - C/o Luigi Ciucci, via E. De Amicis, 22 - 62012 Civitanova Marche (MC). Possono presentare domanda tutte le compagnie o gruppi teatrali non professionisti con residenza
nel territorio nazionale, entro e non oltre il 30 giugno di ciascun anno allegando i seguenti documenti:
A) Titolo e autore dell'opera teatrale che si intende presentare e che deve costituire spettacolo completo. B) Videoregistrazione obbligatoria DVD dell'intero spettacolo proposto. Il DVD non sarà restituito. C) Copia del nulla osta di agibilità rilasciato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri
(solo per le compagnie non iscritte alla FITA e alla UILT). D) Generalità complete del Legale Rappresentante della compagnia con recapiti telefonici ed orari nei quali sia reperibile anche in caso di urgenza. E) Dichiarazione del Legale Rappresentante attestante la conformità dei materiali utilizzati
(scenografie – costumi – attrezzi – arredi) alle vigenti norme di legge. F) Elenco completo del cast artistico compresi i tecnici, con indicati, a fianco di ciascuno, gli estremi della tessera sociale che dà diritto alla copertura assicurativa. In mancanza di ciò la compagnia
dovrà munirsi di polizza assicurativa verso terzi e trasmetterla in copia. G) Tutti i dati relativi alla SIAE (musiche di scena e autori, autorizzazione alla rappresentazione dell'opera)

Art. 2 – Il tempo effettivo dello spettacolo dovrà essere non inferiore a 60 (sessanta) minuti e non superiore a 120 (centoventi) minuti.

Art. 3 – Le operazioni di selezione si svolgeranno dal 1° al 20 luglio. Le decisioni della Comitato Organizzatore sono inappellabili ed insindacabili.

Art. 4 – La data attribuita a ciascuna delle compagnie finaliste sarà comunicata telefonicamente e per iscritto entro il 31 luglio e dovràessere accettata incondizionatamente pena l'esclusione dalla manifestazione.

Art. 5 – Le compagnie ammesse alla fase finale del Festival dovranno dare conferma di accettazione della data fissata per la rappresentazione per iscritto entro cinque giorni dall'avvenuta comunicazione.

Art. 6 – Alle compagnie finaliste sarà corrisposto un rimborso spese forfettario di euro 800 (ottocento) IVA 10% escl. A fine manifestazione e dietro presentazione di regolare fattura. Per le compagnie provenienti da località distanti oltre i 150 (centocinquanta) chilometri il Comitato Organizzatore si impegnerà, anche in base al contributo
riconosciuto dal Comune di Civitanova Marche, ad aumentare il rimborso spese che sarà sempre concordato con la Compagnia ospitata e dichiarato per iscritto.

Art. 7 – Il Comitato Organizzatore del Festival metterà a disposizione delle compagnie il Teatro Annibal Caro completo di quinte e fondale. Non verranno messi a disposizione delle compagnie finaliste impianti audio e luci.

Art. 8 – Ogni compagnia finalista dovrà: • Disporre delle scene, costumi, attrezzature e di quant'altro occorra allo spettacolo in modo specifico; • Prendere in consegna il Teatro dalle ore 8,00 del giorno fissato per la rappresentazione alle ore 13,00 e dalle ore 14,00 in poi. Il Teatro dovrà essere reso completamente libero al massimo 2 ore dopo il termine dello spettacolo; • Ultimare l'allestimento scenico entro le ore 16,30.

Art. 9 – Le compagnie partecipanti alla Rassegna sollevano il Comitato organizzatore da ogni responsabilità per danni eventualmente cagionati dalle stesse nel corso della manifestazione. Parimenti il Comitato organizzatore non si assume responsabilità per eventuali danni subiti
dalle compagnie (persone o cose) durante la Rassegna, avendo le medesime l'obbligo della copertura assicurativa. Art. 10 – L'Organizzazione si riserva il diritto di annullamento del Festival per cause di forza maggiore.

Art. 11 - Le Compagnia vincitrice del Premio Gradimento del Pubblico si impegna a partecipare attraverso un loro rappresentante alla serata di chiusura della Rassegna.
Le compagnie finaliste sono invitate ad inviare il materiale pubblicitario (locandine, foto, articoli) con notevole anticipo, e nel numero di almeno 200 copie, per quanto riguarda i programmi di sala con note di regia e trama dell'opera.

SCARICA PDF COMPLETO >>

 

Copyright 2014 CaroTeatro.it All Rights Reserved. Per informazioni e prenotazioni contattare il (+39) 339.7911162 oppure info@caroteatro.it